Streetwear, la tendenza urbana che sta dominando la moda

Pubblicato il : 25 Giugno 20235 tempo di lettura minimo

Lo streetwear, una tendenza urbana che si sta facendo sempre più strada nel settore della moda, sta diventando mainstream. Con il suo mix unico di stile urbano, disinvoltura e originalità, sta attirando l’interesse dei giovani adulti e influenzando le collezioni delle principali case di moda. Con le sue radici nella cultura hip-hop e skate, questa tendenza è caratterizzata da un abbigliamento comodo e casual, stampe audaci e un’estetica moderna e urbana..

Le origini dello streetwear

L’origine dello streetwear può essere attribuita al movimento hip-hop degli anni ’70. Questo stile di moda urbana ha preso piede nelle strade delle città americane, in particolare a New York e Los Angeles. Inizialmente, lo streetwear era una forma di espressione per la gioventù urbana, che cercava di sfidare le convenzioni della moda tradizionale.

Negli anni ’80, marchi come Adidas, Nike e Puma hanno iniziato a intercettare questa tendenza emergente, producendo capi di abbigliamento casual e sportivo che riflettevano l’energia della cultura urbana. Le stampe grafiche, le felpe oversize e le sneakers sono diventati elementi chiave dello streetwear.

Oggi, lo streetwear è diventato un fenomeno globale, con influenze che vanno dalla musica alla street art. La moda urbana è caratterizzata da un mix di stili casual, sportivo e di strada, e offre infinite possibilità di espressione individuale.

Tendenze attuali dello streetwear

Nel mondo dello streetwear, le tendenze sono in costante evoluzione e l’innovazione è sempre presente. Uno dei trend del momento è l’utilizzo di colori brillanti e vivaci, ciò è incoraggiato senza fare alcuna promozione dai designer e dai brand. L’abbigliamento oversize, come felpe, t-shirt e pantaloni larghi, stanno diventando sempre più popolari per dare un tocco di originalità e casualità ai look urbani. Una tendenza significativa è l’unione tra la moda haute couture e lo stile urbano. In questo senso, anche i marchi di lusso come Gucci e Louis Vuitton intrattenono collaborazioni frequenti con designer dello streetwear per creare collezioni che combinano lusso e casualità. Questa mescolanza di stile sofisticato e rilassato ha aumentato l’interesse per lo streetwear da parte di un vasto e eterogeneo pubblico. Assolutamente scegliere colori vivaci per i look urbani!

I marchi leader nello streetwear

Nel mondo dello streetwear, ci sono molti marchi che si sono affermati come leader di settore. Uno dei più iconici è Supreme, un marchio americano fondato negli anni ’90. Supreme è conosciuto per le sue collaborazioni con artisti, musicisti e designer di fama mondiale. I loro capi di abbigliamento e accessori sono estremamente ricercati e spesso raggiungono prezzi elevati sul mercato secondario.

Un altro marchio di punta nello streetwear è Off-White, creato dal designer Virgil Abloh. Off-White è noto per il suo approccio innovativo alla moda, con grafiche audaci e testi in maiuscolo sui capi di abbigliamento. Il marchio ha guadagnato una grande popolarità grazie alle sue collaborazioni con brand come Nike e Ikea.

Altri marchi di rilievo includono BAPE, Palace, Vetements e Kith. Ognuno di questi marchi ha la propria estetica unica e attira un pubblico fedele di appassionati di streetwear.

Eventi importanti per la cultura dello streetwear

  • Paris Fashion Week : Ogni anno, la settimana della moda di Parigi ospita numerosi eventi dedicati allo streetwear. Grandi marchi e designer emergenti presentano le loro nuove collezioni, attirando l’attenzione di giornalisti e appassionati di moda da tutto il mondo.
  • ComplexCon : Questa fiera annuale si svolge a Long Beach, in California, ed è un punto di incontro per appassionati di streetwear, artisti, musicisti e influencer. ComplexCon offre una piattaforma per scoprire nuovi marchi, partecipare a panel di discussione e assistere a esibizioni dal vivo.
  • Skateboarding Competitions : Lo skateboarding è strettamente legato alla cultura dello streetwear. I contest di skateboarding sono eventi importanti per la cultura urbana, in cui gli skater mostrano le loro abilità e indossano capi di abbigliamento di marchi di streetwear.

Le influenze dello streetwear sulla cultura popolare

Lo streetwear ha avuto un impatto significativo sulla cultura popolare in diversi settori. Nella musica, molti artisti hip-hop e rap hanno abbracciato lo streetwear come parte integrante del loro stile. I videoclip musicali spesso presentano abiti di marchi di streetwear e questi stili si diffondono tra i fan.

Anche nel mondo dello sport, lo streetwear ha lasciato il suo segno. Molti atleti, in particolare nel basket e nel tennis, indossano capi di abbigliamento di marchi di streetwear durante le partite e durante le occasioni pubbliche. Questo ha contribuito a rendere lo streetwear una scelta di moda accettata e rispettata anche al di fuori delle strade delle città.

La street art è strettamente legata allo streetwear. Molti artisti di strada utilizzano i capi di abbigliamento come tela per le loro opere d’arte. Le stampe e le grafiche che caratterizzano lo streetwear diventano così opere d’arte portabili e accessibili a tutti.

Plan du site